Inizializzare o formattare il disco di avvio integrato di un Mac con processore Apple è una procedura delicata ma per nulla complicato. L’inizializzazione del Mac elimina in modo definitivo tutti i file e le cartelle presenti sul disco integrato, se desideri ripristinare le impostazioni di fabbrica del Mac, ad esempio per ripristinarlo per un nuovo proprietario, innanzi tutto crea un backup aggiornato di tutti i tuoi dati e poi inizializzalo.

Soluzione

  1. Accendi il Mac e continua a tenere premuto il tasto di accensione fino a visualizzare le Opzioni di avvio
  2. Seleziona Opzioni, quindi fai clic su Continua

3. Se richiesto, seleziona un utente di cui conosci la password amministratore

4. Se richiesto, inserisci l’ID Apple e la password utilizzati in precedenza con questo Mac

5. Dalla finestra Utility seleziona Utility Disco

6. A questo punto indica Macintosh HD nella barra laterale

7. Fai clic sul pulsante Inizializza nella barra degli strumenti, quindi specifica:

  • Nome: Macintosh HD
  • Formato: APFS

8. Fai clic su Inizializza gruppo di volumi

9. Se richiesto, inserisci il tuo ID Apple

10. Quando ti viene chiesto se sei sicuro di procedere, fai clic su Inizializza il Mac e riavvia.

Se riscontri difficoltà o non riesci a seguire correttamente questa guida perchè vieni interrotto da messaggi di errori, leggi le indicazioni descritte nella guida di Inizializzazione Avanzata Mac con Apple Silicon.

Mac