Per eseguire attività specifiche che richiedono privilegi di amministratore, puoi aprire Task Manager come amministratore. Ad esempio, quando si tenta di chiudere forzatamente un processo utilizzando Task Manager, viene visualizzato un messaggio “L’accesso è negato“. Ciò dimostra che il tuo account utente manca dei privilegi appropriati. Attività e processi specifici in Windows richiedono privilegi elevati per essere terminati.

Soluzione

  1. Per prima cosa, fai clic sul pulsante Start, quindi digita Task Manager
  2. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’app Task Manager e seleziona l’opzione Esegui come amministratore
  3.  Al termine, ti verrà chiesto di inserire le credenziali per l’account utente con privilegi amministrativi. Inserisci la tua password e il Task Manager verrà ora avviato con diritti elevati.

Come eseguire Task Manager come amministratore usando un collegamento sul Desktop?

Supponiamo che tu voglia sempre eseguire Task Manager come amministratore, devi creare un collegamento sul desktop. Segui questi passaggi per farlo:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio libero sul desktop e seleziona Nuovo > Collegamento
  2.  Quando viene visualizzata la procedura guidata “Crea collegamento“, digita quanto segue in “Digita la posizione dell’elemento” e quindi fai clic sul pulsante Avanti
    C:\Windows\System32\Taskmgr.exe
  3. Fai clic su Fine
  4. Fai clic destro del mouse su l’icona comparsa sul desktop e seleziona Proprietà dal menu contestuale
  5. Nella finestra di dialogo Proprietà, passare alla scheda Scorciatoia e fare clic sul pulsante Avanzate
  6. Nella finestra pop-up “Proprietà avanzate“, seleziona la casella di controllo Esegui come amministratore
  7. Fai clic su OK, poi Applica e nuovamente OK per uscire
  8. La prossima volta che vuoi accedere al Task Manager come amministratore, basta fare doppio clic sul suo collegamento sul desktop.